Le molte questioni per l’esercizio dei diritti politici dall’estero

Come compilare correttamente una scheda di voto? A chi rivolgersi se il materiale di voto non è stato ricevuto? Come votare
dall’estero? Si può votare per via elettronica? Chi può lanciare un’iniziativa? Qual è il ruolo di un governo o di un parlamento cantonale? Chi può essere candidato alle elezioni federali? Come procedere? ch.ch/democrazia propone risposte a questo genere di domande.

ch.ch, il portale ufficiale della Confederazione, dei cantoni e dei comuni, amplia la sua offerta con ch.ch/democrazia, una nuova rubrica dedicata al sistema politico svizzero. Grazie a contenuti inediti e a numerosi link verso i siti delle autorità federali, cantonali e comunali, questo nuovo portale unico rende più facile e più rapido l’accesso alle informazioni sui tre livelli dello Stato federale e sul loro funzionamento.
Le informazioni sono presentate in modo chiaro ed efficace e si rivolgono tanto ai cittadini residenti in Svizzera quanto a quelli residenti all’estero. Per questi ultimi il sito affronta temi particolarmente interessanti: come votare o esercitare i propri diritti politici all’estero? Chi può utilizzare il voto elettronico? A chi rivolgersi per ottenere il materiale di voto? Gli svizzeri all’estero possono partecipare a tutte le elezioni e votazioni? Possono essere candidati alle elezioni nel loro cantone d’origine? A quali condizioni?

Oltre a queste informazioni pratiche, il portale fornisce pure spiegazioni sul funzionamento e l’organizzazione del sistema politico svizzero, in particolare sul federalismo, sul principio di sussidiarietà, sulla separazione dei poteri tra legislativo, esecutivo e giudiziario, sul ruolo dei vari tribunali e sui partiti e movimenti politici svizzeri.
ch.ch/democrazia è in costante evoluzione:
l’offerta è destinata ad arricchirsi e a essere aggiornata in continuazione, in funzione delle attese e dei suggerimenti degli utenti che vivono in Svizzera e all’estero.

Con i suoi numerosi grafici, le illustrazioni, le animazioni e i video, il portale vuol essere un sito dinamico interessante e si rivolge a tutte le generazioni. Grazie al canale www.twitter.com/ch_portal, sarà possibile rimanere informati su novità in relazione con i diritti politici e così esercitare questi ultimi in modo più facile.

Il sito è disponibile nelle quattro lingue nazionali e in inglese.

Il sistema politico svizzero in un clic