Tutte insieme appassionatamente

Tutte insieme appassionatamente

Caterina, Maria Adele, Amalia e Margherita Zampa abitano a Lugano e  frequentano il Conservatorio della Svizzera Italiana. Nel video, le sorelle si esibiscono durante il concerto dal titolo "Tutte insieme appassionatamente" svolto a marzo 2018 presso la Villa Pallavicino di

Continua a leggere

Dall’ultimo numero

  • Gazzetta Svizzera mensile che serve
    In Articoli, Edizione Ottobre 2018
    Contribuite al suo futuro Cari lettori, questa edizione di Gazzetta Svizzera viene recapitata anche a coloro che hanno scelto la modalità di lettura online. Il motivo sta […]
  • L’adozione internazionale di persona maggiorenne
    In Edizione Ottobre 2018, Rubrica Legale
    Difficoltà burocratiche per lo Stato Civile e riconoscimento di sentenze Buongiorno, gentile avvocato, innanzitutto mi presento, sono R.C., figlio di madre svizzera con doppia […]
  • Mea culpa per Franco Enna, ora si torna a leggere i suoi gialli
    In Articoli, Edizione Ottobre 2018
    Il pre-Camilleri vissuto a Lugano che iniziò il filone giallo provinciale molto prima di “Montalbano” Lugano – Oggi, gli amici di Franco Enna, compresa la scrivente, avrebbero […]
  • Elenco sostenitori che hanno versato 50 Euro o più nel 1° semestre 2018
    In Articoli, Edizione Ottobre 2018
    Un grazie di cuore a tutti! È per me un grande piacere poter ringraziare i nostri sostenitori, ossia coloro che ci aiutano con un contributo di 50 Euro e oltre. È grazie a persone […]
  • Il ruolo importante degli Svizzeri nel lancio dello sport del calcio in Italia
    In Articoli, Edizione Ottobre 2018
    Circolo Svizzero di Genova – Lo ricorda un libro di Fabrizio Calzìa Mercoledì 5 settembre alle ore 18.00 presso il Circolo di Genova, l’autore ed editore Fabrizio Calzìa ha […]
  • Le camere da letto sorvegliate dagli ispettori delle assicurazioni?
    In Articoli, Edizione Ottobre 2018
    In votazione il 25 novembre una legge severa contro gli abusi nelle assicurazioni sociali Il 25 novembre il popolo svizzero sarà chiamato a votare una legge severa concernente gli […]
  • La Svizzera rimane ancora una specie di oasi politica
    In Edizione Ottobre 2018, OSE - Organizzazione degli Svizzeri all’estero
    Gli svizzeri all’estero su Instagram Robert Woodrich, 32 anni, è nato e cresciuto in Canada. Vive e dirige oggi un’impresa in Thailandia. Ma le sue radici ancestrali lo portano a […]
  • Le offerte proposte per i giovani per il prossimo inverno
    In Edizione Ottobre 2018, OSE - Organizzazione degli Svizzeri all’estero
    Campi di sport invernali e corsi di lingue Campo di sci organizzato per i giovani che vogliono celebrare il nuovo anno a Valbella(GR) dal 26.12.2018 al 04.01.2019 Le montagne dei […]
  • I consigli e gli aiuti per una formazione in Svizzera
    In Edizione Ottobre 2018, OSE - Organizzazione degli Svizzeri all’estero
    Dalla scelta del percorso di formazione fino al finanziamento Educationsuisse consiglia le giovani e i giovani svizzeri all’estero su questioni di formazione, a cominciare dalla […]
  • L’obiettivo entro il 2021: il voto elettronico per tutti
    In Edizione Ottobre 2018, OSE - Organizzazione degli Svizzeri all’estero
    Il solo mezzo per garantire a tutti gli Svizzeri all’estero di poter votare Il Consiglio degli Svizzeri all’estero reagisce alla critica crescente a proposito del voto elettronico […]
  • Per non dimenticare le vittime svizzere del nazionalsocialismo
    In Edizione Ottobre 2018, OSE - Organizzazione degli Svizzeri all’estero
    Il CSE sostiene l’idea di un luogo della memoria delle vittime svizzere dell’Olocausto Il Consiglio degli Svizzeri all’estero (CSE) sostiene massicciamente l’idea di un luogo […]
  • La Svizzera senza l’Europa, l’Europa senza la Svizzera
    In Edizione Ottobre 2018, OSE - Organizzazione degli Svizzeri all’estero
    Il tema del Congresso 2018 degli Svizzeri all’estero a Visp Il tema dell’Europa ha lasciato una traccia nel Congresso degli Svizzeri all’estero del 2018. Un’occasione per fare un […]
  • Comunicazioni da Palazzo Federale – Ottobre 2018
    In Da Palazzo Federale, Edizione Ottobre 2018
    Votazioni federali Il Consiglio federale è tenuto a decidere quattro mesi prima della data della votazione popolare i temi da sottoporre. I seguenti temi saranno posti in […]
  • Essere disoccupato al ritorno in patria dopo un soggiorno in uno Stato terzo
    In Da Palazzo Federale, Edizione Ottobre 2018
    Dal 1º luglio 2018 sono state modificate le regole per la disoccupazione Le persone che sono tornate in patria dopo un soggiorno in un paese fuori dall’UE/AELS potevano pretendere […]

Dai Media Svizzeri